Avatar utente
Gio
Capitano
Capitano
Messaggi: 3405
Iscritto il: gio feb 27, 2003 9:35 pm
Località: Roma

L'op in cls di M26 era realizzata come 2 opere una sull'altra "a scalare"con quella superiore sfalzata all'indietro.
Avatar utente
M26
Maresciallo Ordinario
Maresciallo Ordinario
Messaggi: 961
Iscritto il: mer mag 05, 2004 8:10 am
Località: Monfalcone

Planimetria.

Proporrei un lavoro per tracer.

Visto che disponi della foto aerea, ora che sappiamo la collocazione giusta delle opere e della loro numerazione, potresti aggiornare la tua mappa e riproporcela.

Per 'Plotone Difesa Vicina 269'.
Forse l'hai già  scritto, ma il tuo plotone era assegnato ad una specifica opera?
Nelle esercitazione vi spostavate di volta in volta per le varie opere a seconda della loro attivazione?
Esistevano pacchetti di difesa vicina per ciascuna opera? Considerato la dimensione dello sbarramento, la difesa vicina doveva essere alquanto numerosa.
Stefano
_____________________________
«Oltre la morte, Fanteria d'Arresto»
Sin simpri chei
Sergente
Sergente
Messaggi: 241
Iscritto il: gio ago 03, 2006 3:50 pm

Temo che la situazione non si sia chiarita troppo:
da quanto riferisce M26 e quanto ne so io
Anche la mia "4" è in monoblocco in calcestruzzo, almeno la parte frontale.
Credo che su quest'ultima sia giusta la collocazione di 'Plotone Difesa Vicina 269'.
Per intenderci è quella che si trova sulla sommita della pista di sci alpino.
A questo punto risula che in corrispondenza della pista da sci ci siano 2 opere, una in basso che si nota chiaramente dalla strada e quella in cima alla pista " (che mi era sconosciuta), o quest'ultima si tratta di un "posizionamento" erroneo della prima?

Ripropongo la domanda: le foto aeree da dove le ricavate?
Avatar utente
Gio
Capitano
Capitano
Messaggi: 3405
Iscritto il: gio feb 27, 2003 9:35 pm
Località: Roma

Per M26.
L'op in cls non poteva certo avere efficacia diretta su tutta la valle ma con qualche mtr poteva batterne un bel settore tra cui il fianco della 4. Sicuramente dominava la strada sottostante e precludeva lo "scavalcamento" di F.la Nebria alla ftr.
forte149
Sergente
Sergente
Messaggi: 189
Iscritto il: gio dic 11, 2003 7:46 pm
Località: Nord-Est

Dato che si parla di uno sbarramento di Alpini potete usare una terminologia appropriata tra "opere" e postazioni enuncleate M, P, PCO.
Le foto potrebbero essere qualche volta un pò migliori, se possibile . Mi scuso con tutti, ma qualche volta non si capisce molto, dalle "poche" foto che vengono postate.
Orgoglioso di essere: F.A.B.B.
Avatar utente
230 A
Maresciallo Ordinario
Maresciallo Ordinario
Messaggi: 909
Iscritto il: mer giu 25, 2003 3:29 pm
Località: Kanton Zug

Sin simpri chei ha scritto: Ripropongo la domanda: le foto aeree da dove le ricavate?
Io lo faccio da qui:

http://www.pcn.minambiente.it/pcn/ACCESSI/accesso.asp

indi scelgo "accesso libero/ vecchia versione"; funziona solo con il browser di Bill Gates.

Goggle offre risoluzione molto maggiore in determinate zone, nelle altre fa pietà , qui invece puoi andare sino ad una scala di ca. 1:5.000 con risultati ancora accettabili. (un esempio postato tempo fa: http://lnx.vecio.it/forum/viewtopic.php ... highlight=)

Ciao
"Cosa facciamo noi dell'esercito ? Noi sforniamo efficenza"

(Da una allocuzione del vice comandante la compagnia reclute in un soleggiato primo pomeriggio di uno dei primi giorni da spina nel novembre 1978)
Avatar utente
Plotone Difesa Vicina 269
Caporale
Caporale
Messaggi: 67
Iscritto il: gio mag 17, 2007 10:17 am
Località: Verona

Ciao a tutti...
Entro stasera cercerò di scansionare alcune foto e fare "piazza pulita" su alcuni dubbi... (per la felicità  di Gio), anche perchè si riferiscono agli anni '84/85 durante un'attivazione.
Credo che dopo ci saranno meno dubbi!
Mandi
C.M. Marcello GRECO
11° Rgpt
Btg. Alp. d'Arresto "Val Tagliamento"
269^ Cp. "LUPI"
Plotone Difesa Vicina
Avatar utente
Gio
Capitano
Capitano
Messaggi: 3405
Iscritto il: gio feb 27, 2003 9:35 pm
Località: Roma

Grazie del pensiero "prioritario" ma quì stiamo tutti alleprati in attesa di queste foto. Rigrazie.
Per quelle che chiamate foto aeree Google Earth hanno la migliore risoluzione ma non copre la zona.
Dovrebbero essere tratte da
http://local.live.com
Se si riesce ad aggiornare,io non ne sono capace, poi potremmo ancora aggiungere e scendere nel dettaglio.
Avatar utente
Q.ta 54
Sergente
Sergente
Messaggi: 291
Iscritto il: lun giu 27, 2005 11:06 am
Località: Busto Arsizio (VA)

Gio ha scritto:Grazie del pensiero "prioritario" ma quì stiamo tutti alleprati in attesa di queste foto. Rigrazie.
Concordo pienamente e ringrazio anticipatamente...

Buona Festa della Repubblica a tutti

Franco
Immagine

Fortior ex adversis resurgo
Avatar utente
Plotone Difesa Vicina 269
Caporale
Caporale
Messaggi: 67
Iscritto il: gio mag 17, 2007 10:17 am
Località: Verona

Allora da dove cominciare?
Per M26:
di regola ogni opera dispone di una Squadra Difesa Vicina. Essendo "attive" solo due opere (la "4" - Quota 845 e la "2" - Nebria) le squadre erano tutte inquadrate in un Plotone. Come hai giustamente interpretato ci spostavamo da un'opera all'altra con ovvi compiti di pattugliamento. Nella fattispecie noi come Plotone eravamo allocati nell'opera 4, anche perchè era la più grande. Il Plotone era composto da 30/36 Alpini: 5 squadre (4 fucilieri assaltatori e un mitragliere) e 3 squadre mortai (2 mortaisti con un'arma da 60mm) + comandante di Plotone e 2 radiofonisti.

Per Gio
Hai ragione tu: difatti la 2 del Nebria aveva perlopiù compiti di arresto per la Fanteria che superava il fosso anticarro: del resto faceva anche da "sentinella" per noi del Plotone Difesa Vicina. Contemporaneamente era però piuttosto vulnerabile dal lato nord.

OPERA 4= opera in caverna (14 M e PCO) è

OPERA 2 detta "2 del Nebria" = opera in caverna+CA (almeno 2 P)

OPERA 3= opera in caverna

OPERA 5= P enucleata + M (nelle vicinanze dell'ex fossato anticarro epoca Vallo)

La riga colorata è la posizione del fosso anticarro.

OPERA 1 = è probabilmente la E di Tracer : questa dovrebbe essere in prossimità  di una galleria della SS13 e con la quale è in comunicazione.
Anzi, a vedere meglio la galleria è un pochino più ad Est, verso Tarvisio.

Comunque, per quanto riguarda l'opera 4, ne ho fatto una descrizione in uno dei primi post in questo TOPIC

Spero di averVi accontentati!!!
Saluti
Allegati
L'opera 1 è forse + a Est: lì infatti c'è una galleria sulla SS 13
L'opera 1 è forse + a Est: lì infatti c'è una galleria sulla SS 13
malborghetto_127.JPG (138.69 KiB) Visto 5392 volte
Ingresso dell'opera 2 Nebria: Aliquota di Plotone D.V. (M26 aveva postato altre foto di feritoie: l'opera è un manufatto "bugnato")
Ingresso dell'opera 2 Nebria: Aliquota di Plotone D.V. (M26 aveva postato altre foto di feritoie: l'opera è un manufatto "bugnato")
opera 2 PDV.jpg (117.57 KiB) Visto 5392 volte
Interno dell'opera 4 Nebria
Interno dell'opera 4 Nebria
opera 4 camminamento.JPG (57.66 KiB) Visto 5392 volte
montaggio su affusto di MG. Da notare i tubi corrugati e smontaggio calciolo nonché grilletto a manopola
montaggio su affusto di MG. Da notare i tubi corrugati e smontaggio calciolo nonché grilletto a manopola
opera 4 M.JPG (91.1 KiB) Visto 5393 volte
Camerata del Plotone Difesa Vicina
Camerata del Plotone Difesa Vicina
opera 4 s-provv.JPG (100.28 KiB) Visto 5393 volte
Ultima modifica di Plotone Difesa Vicina 269 il ven giu 01, 2007 9:49 pm, modificato 1 volta in totale.
C.M. Marcello GRECO
11° Rgpt
Btg. Alp. d'Arresto "Val Tagliamento"
269^ Cp. "LUPI"
Plotone Difesa Vicina
Avatar utente
Blackshot
Sergente maggiore
Sergente maggiore
Messaggi: 382
Iscritto il: dom set 03, 2006 10:15 am
Località: Provincia di Gorizia

Blackshot il pragmatico scrive: Quando ci andiamo?
Avatar utente
Plotone Difesa Vicina 269
Caporale
Caporale
Messaggi: 67
Iscritto il: gio mag 17, 2007 10:17 am
Località: Verona

Blackshot... le tue capacità  di pragmaticità  e di sintesi sono lapidarie e motivanti, che dico: incentivanti...!
C.M. Marcello GRECO
11° Rgpt
Btg. Alp. d'Arresto "Val Tagliamento"
269^ Cp. "LUPI"
Plotone Difesa Vicina
tracer
Maresciallo Ordinario
Maresciallo Ordinario
Messaggi: 569
Iscritto il: mar gen 04, 2005 6:06 pm
Località: Mestre

Plotone difesa vicina sei velocissimo, finalmente altre foto storiche. Mi chiedevo dove fosse l'arcipelago Nebria (in alto Adige alcuni sbarramenti hanno nomi di isole) invece hanno preso il nome dal monte Nebria. Le opere 1 e 5 sono sicure all'inizio e alla fine del fossato anticarro (si vede la riga dritta a dx direzione nord-sud). La 4 va sullo sperone di roccia in mezzo alla valle. Per la 2 è la 3 ci sono pareri contrastanti ma potrebbero andar bene una a protezione del torrente Saisera e una per (3) battere la vallata. Rimarrebbe scoperta la forcella Nebria però M26 avrebbe messo la sua 4.
La mia "e" è sicura come collocazione perchè l'ho scoperta mentre cercavo un sentiero per il cupolone (fra la statale e l'autostrada c'è un torrentello non guadabile) le feritoie guardano verso il fossato e verso il cupolone. Per raggiungere l'ingresso (saldato) bisogna salire sopra il muraglione a protezione della statale e camminare in mezzo al sottobosco. Anche il cupolone aveva gli ingressi saldati.
Allegati
valbruna01.jpg
valbruna01.jpg (173.39 KiB) Visto 5371 volte
Avatar utente
Gio
Capitano
Capitano
Messaggi: 3405
Iscritto il: gio feb 27, 2003 9:35 pm
Località: Roma

Vediamo se riesco a spiegarmi per quanto mi ricordo. Rispetto all'ultima aerofoto di Tracer (così potete leggermi e guardarla essendo ravvicinate): 4, 1, c, 5 ok.
Dubbi sulla posizione della 2 e 3.
Ricordo una feritoia in cv quasi in corrispondenza della sterrata che adduce alla 4 perciò+a nord di quella segnata 2).
Ricordo l'op bugnata in cemento ( su 2 piani sfalsati a scalare) grosso modo in quel verde tra la 2 e la 3. Anni 70 scoperta; solo un bel ciliegio tra lei e la sterrata superiore,ora,praticamente in un bosco,la sterrata asfaltata e intorno casette varie.
Una post in torr enucleata a nord presso la confluenza strada interna,pontebbana ,ferrovia,fiume.
Altra simile a sud filo foto, ad ovest dell'incrocio delle strade che portano alla 3,alla5 e in Val Saisera.
Avatar utente
cavalli
Maggiore
Maggiore
Messaggi: 4239
Iscritto il: sab feb 01, 2003 2:59 pm

il plotone difesa vicina era uno per compagnia, così previsto dall'organico, eccezionalmente, se lo sbarramento era talmente vasto potevano essere due.
La composizione del pl.div.:
c.te;
4 sq. di.vi;
1 sq. armi leggere;
-------------
sq. di,vi: 1 c.te, 3 assaltatori, 1 capo arma mitr., 1 mitragliatore;
sp. armi leggere: C.te, 2 capi arma mo. 60, 2 mortaisti da 60.
per la precisione
La Max Trid.
EX Gran Maestro delle Fortificazioni

(riciclato NATO)
Memento Audere Semper

Torna a “Fortificazioni moderne”