Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è lun lug 28, 2014 4:24 pm



Rispondi all’argomento  [ 83 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
'Colonna sonora' dell'anno di naja 
Autore Messaggio
Anziano
Anziano
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 20, 2004 12:11 pm
Messaggi: 565
Località: Faenza/Bologna
Messaggio 
Figurati, buon ascolto.
Tieni botta la prima mezzora: dopo lo splendido preludio c'è la prima scena con le tre Norne che fanno una sorta di "riassunto delle puntate precedenti" che sono il preludio e le due giornate Rheingold, Die Walkà¼re e Sigfried. Conclusa quella scena comincia un'escalation di musica che lascia senza fiato.
In particolare nella scena d'amore fra Brunhilde e Sigfried segnalo il tema Sigfriedliebemotiv, tre battute fra le più belle dell'intero Ottocento:

Immagine

_________________
E siccome aveva un fisico forte, ed era alto e ben fatto, lo assegnarono all'artiglieria alpina... (M. Rigoni Stern)


lun lug 31, 2006 8:37 am
Profilo
Vecio
Vecio
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 09, 2002 3:59 pm
Messaggi: 2156
Messaggio 
Eccole qui le colonne sonore serie, capperina!

Bravi! :lol: :lol:

Servus :wink:

P.S.: a proposito di passioni segrete: conosco uno, che dopo il congedo da una Batteria di Artiglieria da Montagna, ebbe l'onore di assistere (e partecipare ovviamente in frack) al debutto della sorella in quel di Vienna durante la stagione dei Balli. Opernball, Wiener Philarmoniker ecc. :D

Alles Walzer!! :wink:

_________________
Art. Federico
40a Btr, AMF(L)
Gr.A.Mon. "Pinerolo"
(4° Rgt. A. Mon.)
Brigata Alpina Taurinense
3°/86


lun lug 31, 2006 9:01 am
Profilo
Vecio
Vecio
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 24, 2003 1:22 pm
Messaggi: 2582
Località: Parma
Messaggio 
Chissà  perchè voi tre vi vedo a innaffiare gerani su un balcone fiorito, col grembiulino tirolese... :D


lun lug 31, 2006 9:16 am
Profilo
Vecio
Vecio
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 09, 2002 3:59 pm
Messaggi: 2156
Messaggio 
Hellis ha scritto:
Chissà  perchè voi tre vi vedo a innaffiare gerani su un balcone fiorito, col grembiulino tirolese... :D


:lol:

Lederhose, bitte!

:lol:

_________________
Art. Federico
40a Btr, AMF(L)
Gr.A.Mon. "Pinerolo"
(4° Rgt. A. Mon.)
Brigata Alpina Taurinense
3°/86


lun lug 31, 2006 9:29 am
Profilo
Vecio
Vecio
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 06, 2004 7:49 am
Messaggi: 1031
Località: Gorizia
Messaggio 
O Drindl? :D

_________________
MAI DAÛR!


lun lug 31, 2006 9:57 am
Profilo
Anziano
Anziano
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 20, 2004 12:11 pm
Messaggi: 565
Località: Faenza/Bologna
Messaggio 
Hellis ha scritto:
Chissà  perchè voi tre vi vedo a innaffiare gerani su un balcone fiorito, col grembiulino tirolese... :D


:lol: :lol:
A dire il vero nel lontano 12 giugno 1994, invitato da un amico austriaco, andai al Concordia Bal, alla Rathaus.

CHE SPETTACOLO AMISCI!

Nell'invito c'erano, come di norma, gli obblighi nelle toilettes:
DONNE: abito lungo.
UOMINI: frack, smoking, uniforme

Io ballavo il valzer a malapena :oops: e poi ci siamo divertiti con la quadriglia con il cerimoniere che dava gli ordini.
Che invidia vedere tutti quei tralli che facevano i + svariati balli con una naturalezaa a me sconosciuta!
Il valzer lento poi, cari Luigi e Federico.....da brivido....

_________________
E siccome aveva un fisico forte, ed era alto e ben fatto, lo assegnarono all'artiglieria alpina... (M. Rigoni Stern)


lun lug 31, 2006 10:27 am
Profilo
Vecio
Vecio
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 14, 2002 3:12 pm
Messaggi: 2982
Località: Piacenza
Messaggio 
Hellis ha scritto:
Chissà  perchè voi tre vi vedo a innaffiare gerani su un balcone fiorito, col grembiulino tirolese... :D

Eh, già . 8)
Ai bei tempi avremmo decollato i nemici dell'Imperatore, ora i gerani.
Sic transit gloria mundi. :D

Gian Luca, molto invidioso per i valzer lenti.
Qui, quando si parla di valzer, non vanno più in là  di Casadei col lissio. :P
Mandi.
Luigi

_________________
"Gli Alpini arrivano a piedi là dove giunge soltanto la fede alata"
(G. Bedeschi)


Immagine


lun lug 31, 2006 10:49 am
Profilo
Vecio
Vecio
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 24, 2003 1:22 pm
Messaggi: 2582
Località: Parma
Messaggio 
...sugli smoking dei crucchi avrei la mia dire.... supergiù era il 94, gita a innsbruck, con i soliti amici che vogliono andare nel solito casinò..
ovviamente il sottoscritto non aveva ne giacca ne cravatta.. e non mi volevano lasciare entrare (poco male, anzi... me ne stavo andando volentieri). Ma li per li ti arriva un crucco con:
• 'smoking' rosso.. o meglio.. uno orribile vestito con le doppie punte.
• capelli a spazzola con il riporto nel coppino, e due ridicoli baffetti (uno stereotipo, ma era così).
• cravatta blu elettrico di paperino.
• panatoloni che finivano 4 dita sopra le caviglie e sotto le immancabili calze di spugna bianche con riga blu.

Ok io non posso entrare perchè pecco di eleganza e quello si. ahahahha


lun lug 31, 2006 11:51 am
Profilo
Vecio
Vecio
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 06, 2004 7:49 am
Messaggi: 1031
Località: Gorizia
Messaggio 
Dopo qualche giorno a spremere le meningi per ricordare i titoli delle canzoni ascoltate durante il mio anno con le stellette ho partorito ben poco. Non ricordo quasi mai i titoli, ma le melodie sì. Comunque, noi cantavamo molto i canti alpini, sia in camerata che in libera uscita o allo spaccio. Su tutte una mitica "Il testamento del capitano" cantata sul pullman che ci portava al giuramento a Romano d'Ezzelino. Il 33, sempre ovunque e comunque, anche per distinguerci un po' dai VFB che incontravamo in ogni posto in cui andavamo per doveri di servizio. Senza dimenticare "Sul Cappello", "Barbe lunghe", "Stelutis alpinis", "Signore delle cime" e anche "La canzone del Piave".
Durante il car i caporali istruttori durante la marcia ci facevano cantare la canzone degli arditi come scriveva pure Leonardo; nella marcia per schierarsi per l'alzabandiera invece si cantava la canzone di compagnia "Sui monti e sui mar", credo un bel tarocco della canzone dei parà ... forse qualche maresciallo topo e frustrato l'aveva voluta così.
Delle altre canzoni sentite durante le pause pranzo e dopo la cena, quando quelli del centralino mettevano musica dalla radio sul piazzale, non ricordo sinceramente i titoli come ho scritto.
Ricordo due soltanto, una è Senso, di Vasco, forse perchè la cantava spessissimo, a mo' di tormentone il mio aiutante; l'altra è... "Francesca" di Dj Francesco, nulla a che vedere con i miei gusti che vanno dalla classica (in particolare Mozart - e non dite che è scontato, eh? :D ) al rock al pop, sono onnivoro quasi, ma perchè la trasmettevano nel periodo in cui ero a Tai di Cadore e la radio la ascoltavano molto i miei commilitoni.

_________________
MAI DAÛR!


lun lug 31, 2006 1:04 pm
Profilo
Anziano
Anziano
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 18, 2006 10:27 pm
Messaggi: 592
Località: Olmo-Vicenza
Messaggio 
Federico,GianLuca,Luigi...non so perche', ma dopo avervi letto ho un'immagine di questi 3 'montagnini' al 'fuoco di batteria' con il "sottofondo" sparato :? a tutto volume della Cavalcata delle Walkirie...tipo Apocalypse Now x intenderci (:ho:) ...con quel sano odore di cordite nelle narici...un'odore di vittoria... :lol:

Saluti Alpini
Max :twisted: Diable 7/84


lun lug 31, 2006 5:01 pm
Profilo
Esperto
Esperto
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 09, 2006 8:45 pm
Messaggi: 126
Località: Praso TN
Messaggio 
Le canzoni che noi cantavamo allo spaccio erano tutte piu' o meno cos'i.
Titolo: Allarmi.

Allarmi
che c'e
Allarmi
che c'e
Allarmi siam borghesi
son giorni e non son mesi
e non si sente piu' la ritirata
nemmeno il contrappello e l'adunata
e non si mangia piu' nella gavetta
perche' L'abbiam lasciata alla burbetta
burbetta sparati se hai tre mesi
per noi son giorni e non son mesi
e non c'e firma nel firmamento
questo e' il momento che a casa si va'
a casa si va e non si torna piu'
mi s...o la ragazza che hai lasciato tu
e con le gambe su
e con le gambe giu'
a C.Battisti non torno piu'

E che questa era delle piu' caste.
Le canzoni che mi ricordo di piu' il silenzio e il Signore delle cime sentite L'ultima sera nel piazzale dell' adunata con i miei Fra e vi confesso che qualche lacrima e' scesa sia a me che agli altri. E ha fatto effetto ache la preghiera dell' Alpino recitata dall' Cappellano militare. Non pensi di piangere l'ultimo giorno di naja ma invece succede prima la naja la vedi come un tormento una fregatura poi ti dispiace lasciar li tutti i tuoi Fra e colleghi in armi. come recita una delle mie tante spille sul cappello:
all' alba un pensiero al tramonto un ricordo.

_________________
A.A 4/00
C.A.R al 18° Edolo 50° CP la Balda.
24° RGT Dolomiti Merano
Compagnia Mant Rif


lun lug 31, 2006 8:44 pm
Profilo
Anziano
Anziano
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 18, 2006 10:27 pm
Messaggi: 592
Località: Olmo-Vicenza
Messaggio 
Anche il ns.scaglione fece la famigerata 'cassetta congedanti'.
Sul lato A le solite cose, elenco dei 'frati', canzoni varie- tra le quali una malinconica ed insopportabile, ora, Classe '58 dei Pooh, il Silenzio fuori ordinanza di Nini Rosso ed amenita' varie.
Nel lato B venne riversata non so come una registrazione fatta durante la scuola tiro ad Agordo/poligono Passo S.Pellegrino maggio '85.
Una registrazione 'rubata', con dentro di tutto, dai 'rumori' del bosco e della natura (la calma prima della tempesta), dagli ordini e gli improperi degli ufficiali, ai commenti non proprio forbiti della truppa e naturalmente la parte del leone era x la 'colonna sonora' fornita dai ns.120mm. - in sottofondo si sentivano anche quelli della cp. del Pieve e i 105' del Gr.Lanzo - entrambi 'stracciati' dalla ns. mitica 125^ La Tonante :lol:
Saluti Alpini
Max :twisted: Diable 7/84


mer ago 02, 2006 5:59 pm
Profilo
Esperto
Esperto
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 09, 2006 8:45 pm
Messaggi: 126
Località: Praso TN
Messaggio 
Scusa la domanda come sei diventato Diable atti di nonnismo ,giorni non computati ,distruzione automezzi dell' EI queste erano le ragioni per cui lo si diventava da noi.

_________________
A.A 4/00
C.A.R al 18° Edolo 50° CP la Balda.
24° RGT Dolomiti Merano
Compagnia Mant Rif


mer ago 02, 2006 8:58 pm
Profilo
Veterano
Veterano
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 31, 2005 3:51 pm
Messaggi: 325
Messaggio 
Durante il CAR il classico tormentone era “Wonderful life” di “Neil Diamond”, che se l'avessi ascoltato da civile mi avrebbe sicuramente stimolato l'abbiocco, ma in quel periodo fatto di giornate passate a correre, con caporali che avevano l'insana abitudine di inquinarti acusticamente l'ambiente circostante con le loro grida isteriche, sembrava proprio una presa per i fondelli.

Passa qualche mese e arriva “Twist In My Sobriety” della meteora “Tanita Tikaram” con il ritornello che diceva: “Look my eyes are just holograms/look your love has drawn red from my hands/from my hands you know you'll never be/more than twist in my sobriety”.

Poi c'era “Zucchero” che anche se non rientra tra i miei cantanti preferiti, cantava la bellissima “Diamante” con i suoi soldati e spose scritta fra l'altro da De Gregori.

Sta per arrivare il sospirato congedo e “Vasco Rossi” con “Liberi, liberi” profeticamente canta “Ci fosse stato
un motivo per stare qui/ti giuro sai sarei rimasto si…” e soprattutto “Liberi liberi siamo noi/però liberi da che cosa/chissà  cos'è…”.


gio ago 03, 2006 6:52 am
Profilo
Anziano
Anziano
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 18, 2006 10:27 pm
Messaggi: 592
Località: Olmo-Vicenza
Messaggio 
Jolly Roger, niente atti di nonnismo, niente distruzioni automezzi (allora non avevo manco la patente), niente CPR... Diable è semplicemente il soprannome affibiatomi dai miei frati perchè ero brutto come il diavolo -magro, orecchie 'quasi' a sventola e il tutto completato dal classico 'pizzetto' alpino un po' diavolesco - ma soprattutto perchè durante il primo mese al Btg. accadeva spesso che dopo il silenzio il sottoscritto era ancora 'impegnato' a sistemare armadietto, zaino, borsa valigia...il tutto alla luce di una pila tascabile mezza scarica!
Tra la luce fioca e l'aspetto fisico diavolesco il mio frate vicino di branda comincio' a chiamarmi il diavolo della borsa valigia :) poi il tutto venne semplificato e 'spagnolizzato' in Diable.
Tutti avevamo un soprannome e a distanza di 20anni continuiamo ad usarlo al posto del nome personale - che magari spesso non si ricorda.
Saluti Alpini
Max :twisted: Diable 7/84


gio ago 03, 2006 7:04 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 83 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010